Protezione contro i disturbatori di segnale GPS – nuovo CANLOCK PRO!

Protezione contro i disturbatori di segnale GPS – nuovo CANLOCK PRO! I ladri di auto oggigiorno utilizzano numerosi strumenti elettronici che consentono loro di eludere le protezioni presenti sulle auto attualmente in produzione. Uno degli strumenti di base a disposizione dei criminali è il disturbatore GPS. Questo dispositivo disabilita eventuali tracker GPS, che vengono sempre più frequentemente installati nelle auto come misura di sicurezza contro i furti. Cos’è questo dispositivo e come funziona? Ci sono soluzioni disponibili sul mercato che prevengono questo tipo di furto?

Protezione contro i disturbatori di segnale GPS – Come funziona il sistema GPS

Per determinare con precisione la posizione di un localizzatore in tre dimensioni (longitudine, latitudine e altitudine rispetto al livello del mare) e il tempo, il dispositivo deve essere all’interno del raggio di almeno 4 dei 28 satelliti attivi. Se il localizzatore ha accesso solo a tre satelliti, è possibile determinare la posizione solo in due dimensioni.

CANLOCK può proteggere dal furto
anche la tua auto

Compila il modulo di contatto e ti aiuteremo
a scegliere la soluzione migliore per te

È importante notare che i moderni dispositivi di localizzazione GPS non si basano esclusivamente sul sistema di navigazione statunitense. Esiste infatti anche il sistema russo GLONASS, il sistema cinese BEIDOU e in futuro, tali dispositivi saranno sincronizzati anche con il sistema europeo Galileo.

Il modulo GPS all’interno di un localizzatore è sufficiente per determinare la posizione del veicolo, ma per trasmettere questa informazione a distanza (ad esempio, al telefono cellulare del proprietario del veicolo), è necessario utilizzare un canale di comunicazione. Spesso, questo canale di comunicazione è la rete GSM, quindi i localizzatori GPS sono dotati di slot per le schede SIM.

Leggi anche: Tecnologia V2X – cosa significa?

Protezione contro i disturbatori di segnale GPS – Come funziona un disturbatore GPS?

In parole semplici, un disturbatore GPS (detto anche jammer) interrompe la comunicazione tra il trasmettitore e il ricevitore, in questo caso tra i satelliti del sistema di navigazione GPS e il localizzatore installato in un veicolo. Per comprendere meglio come funziona il jammer, possiamo fare un’analogia. Immaginiamo due persone che stanno parlando in una stanza. Parlano tranquillamente, capendosi a vicenda. Improvvisamente, entra nella stanza una terza persona che urla e pronuncia parole incoerenti, impedendo così ai due interlocutori iniziali di continuare una conversazione sensata.

Protezione contro i disturbatori di segnale GPS
Protezione contro i disturbatori di segnale GPS

Il funzionamento di un disturbo GPS si basa sulla difficoltà nella comunicazione tra i satelliti e il localizzatore attraverso l’emissione di molteplici segnali diversificati. La struttura di questo dispositivo, comunemente chiamato “jammer”, è progettata per garantire la modulazione della potenza del segnale e la frequenza di trasmissione. I modelli professionali dispongono di molte antenne, consentendo la modulazione della potenza del segnale e della frequenza di trasmissione su diverse bande, comprese GSM, 3G e LTE. Alcuni di questi modelli possono disturbare contemporaneamente fino a 16 diverse frequenze.

Protezione contro i disturbatori di segnale GPS – i disturbatori di segnale sono efficaci?

Come già accennato, l’efficacia dei disturbatori di segnale GPS dipende principalmente dalla loro potenza di trasmissione e dalla capacità di disturbare più bande contemporaneamente. È importante sottolineare che sul mercato esiste una vasta varietà di disturbatori di segnale GPS. Alcuni criminali scelgono dispositivi di dubbia qualità, spesso importati dalla Cina. Questi dispositivi non hanno la certificazione adeguata, sono caratterizzati da una scarsa qualità costruttiva e non rispettano determinati standard. Per questo motivo, alcuni ladri potrebbero non rendersi nemmeno conto che i dispositivi che utilizzano semplicemente non funzionano.

Leggi anche: Furto di Alfa Romeo Stelvio e Alfa Romeo Giulia

Nel caso dei furti di auto, soprattutto quelle di fascia Premium, agiscono gruppi criminali altamente specializzati che dispongono di un notevole budget. A causa della necessità di evitare errori, investono in disturbatori GPS professionali di alta gamma, dispositivi che possono essere paragonati a quelli utilizzati dalle agenzie di sicurezza speciali.

Protezione contro i disturbatori di segnale GPS – il possesso di questo dispositivo è legale?

Può sembrare che il possesso di dispositivi di questo tipo nel nostro paese sia severamente vietata. Tuttavia, come spesso accade in molte questioni delicate, la legalità dei disturbatori GPS/GSM è una questione complessa. L’acquisto e il possesso di un dispositivo per disturbare il segnale GPS/GSM non sono illegali. Tuttavia, ciò che è illegale è l’uso di tali dispositivi, come stabilito dalla relativa direttiva dell’Unione Europea.

In conformità con le normative riguardanti gli apparecchi radio e le apparecchiature terminali delle telecomunicazioni, nonché il reciproco riconoscimento degli stessi, sono richiesti standard relativi a:

  • Assicurare la salute e la sicurezza degli utenti e di altre persone, compresi gli aspetti relativi alla sicurezza, escludendo le limitazioni della tensione elettrica;
  • Garantire la compatibilità elettromagnetica;
  • La costruzione che consente l’efficace utilizzo dello spettro delle onde per scopi di comunicazione terrestre e satellitare senza generare interferenze.
Protezione contro i disturbatori di segnale GPS - CANLOCK
Protezione contro i disturbatori di segnale GPS

Inoltre, la direttiva del Parlamento europeo 1999/5/CE definisce “interferenze dannose” come quelle che:

“Costituiscono una minaccia per il corretto funzionamento dei servizi di navigazione radio o di altri servizi legati alla sicurezza, o che in altro modo compromettono in modo significativo, ostacolano o interrompono ripetutamente le comunicazioni radioeffettuate nell’ambito dei servizi ai quali si applicano le normative nazionali e comunitarie in materia”.

Leggi anche: Guida definitiva alla protezione auto

Considerando che l’obiettivo principale dei disturbatori GPS è proprio disturbare le frequenze utilizzate da altri con autorizzazioni speciali, è molto improbabile che tali dispositivi possano ricevere una valutazione positiva di conformità alle normative dell’Unione Europea. Ciò rende praticamente impossibile l’uso legale di tali dispositivi da parte di individui privati.

Protezione contro i disturbatori di segnale GPS – come proteggere i veicoli?

Uno dei dispositivi anti-furto più avanzati e, soprattutto, efficaci sul mercato è il nuovo CANLOCK PRO. Questo dispositivo è immune ai metodi di furto come “Relay Attack“, “Code Grabber” e “CAN injection. Inoltre, il CANLOCK PRO è dotato di un sensore di inclinazione e posizione 3D, il che rende più difficile per i ladri rubare il veicolo tramite il traino, il furto del catalizzatore o il furto di ruote. In caso di rilevamento di un cambiamento nella posizione dell’auto, il sistema di sicurezza attiverà un allarme sonoro o il clacson di fabbrica, oltre a avvertire il proprietario del veicolo tramite un’applicazione mobile.

Caratteristiche CANLOCK
Protezione contro i disturbatori di segnale GPS

CANLOCK PRO posiada również moduł GPS, dzięki czemu możliwe jest śledzenie położenia pojazdu w aplikacji mobilnej lub poprzez SMS. Urządzenie umożliwia również zdalne zablokowanie ponownego rozruchu silnika auta.

CANLOCK PRO dispone anche di un modulo GPS, che consente il tracciamento della posizione del veicolo tramite un’applicazione mobile o tramite SMS. Il dispositivo consente anche di bloccare l’auto a distanza.

Il sistema antifurto CANLOCK PRO dispone anche di una funzione unica chiamata ANTI-JAMMING, che impedisce il furto utilizzando un disturbatore GPS/GSM. In caso di utilizzo di disturbatori GPS, il dispositivo attiverà un allarme acustico. Siamo gli unici in grado di attivare l’allarme utilizzando il clacson di fabbrica (funzione disponibile per modelli selezionati).

CANLOCK può proteggere dal furto
anche la tua auto

Compila il modulo di contatto e ti aiuteremo
a scegliere la soluzione migliore per te

Protezione contro i disturbatori di segnale GPS

Scopri di più:

Cerchi una protezione efficace per l'auto?

Scopri come funziona il nostro antifurto

Play Video

Scopri come funziona il nostro sistema

Il nostro è un antifurto per auto altamente efficace che protegge da tutti i metodi noti di furti d’auto

Compreso il metodo più popolare degli ultimi tempi – il Relay Attack!

Avete ulteriori domande o dubbi?

Chiama, invia un'e-mail o chatta con noi. Saremo lieti di consigliarti e di rispondere alle tue domande.
Contattaci

metti al
sicuro la tua
auto

Compila GRATUITAMENTE questo modulo e controlleremo la compatibilità con la tua auto.

Tutte le richieste vengono elaborate dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 17:00.

Metti AL
SICURO LA TUA
AUTO

Compila GRATUITAMENTE questo modulo e controlleremo la compatibilità con la tua auto.

Tutte le richieste vengono elaborate dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 17:00.

Il tuo numero sarà utilizzato solo ed esclusivamente per permettere ai nostri specialisti di ricontattarti.

Tutte le richieste vengono elaborate dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 17:00.