Come prevenire il furto d’auto al giorno d’oggi?

Ogni anno in Italia avvengono circa 100.000 furti d’auto. Si tratta di un mercato piuttosto ampio e soprattutto ben organizzato, sia dal punto di vista tecnologico che logistico. Come si presenta il furto d’auto al giorno d’oggi e cosa possiamo fare per ridurre il rischio di diventare vittima di un furto d’auto?

furto d'auto italia

Furto d’auto in Italia

E i ladri?

Un ladro tipico non è più un buono a nulla con un piede di porco dopo una scuola tecnica elettronica, ma è più uno specialista – attivo in attività illegali. Il furto d’auto è un’attività redditizia e i ladri stessi sono abili nell’ambiente automobilistico. Sono in grado di valutare il valore di un’auto, la richiesta dei pezzi di ricambio, i cali di valore e molte altre questioni – puramente commerciali.

Furto d’auto – le auto più rubate

Nella nostra classifica delle auto più rubate in Italia nel corso del 2021, superando le prime tre posizioni, troviamo al quarto posto la Lancia Ypsilon, a seguire la Smart Fortwo, Volkswagen Golf e Renault Clio.

• Fiat Panda 

• Fiat 500

• Fiat Punto

• Lancia Ypsilon 

• Smart Fortwo

• Volkswagen Golf

• Renault Clio

• Ford Fiesta

• Opel Corsa

• Fiat Uno

furto d'auto, auto più rubate

Per quanto riguarda i SUV, il più ricercato dai ladri resta di gran lunga il Qashqai, seguito dal Range Rover e dalla Hyundai Tucson.

• Nissan Qashqai

• Land Rover – Range Rover 

• Hyundai Tucson

• Toyota RAV4 

• Kia Sportage

Qui si tratta di auto che nella maggioranza costano più di 50.000 euro. Va notato che, in tutto il Paese vengono rubate soprattutto auto Italiane. Questo perché i ricambi originali delle auto sono spesso molto costosi.

In Italia negli ultimi anni è aumentata anche la professionalità dei ladri e la loro efficacia. Prima di tutto, va notato che la stragrande maggioranza (circa l’80-90%) delle auto viene rubata per ricavarne pezzi di ricambio. Questo, a sua volta, significa che l’intero processo, dal momento in cui l’auto viene rubata al momento in cui viene smontata, non è più possibile rintracciarla, il tutto avviene in un lasso di tempo molto breve.

In conclusione, le auto per le quali c’è una grande necessità di ricambi sono in via di estinzione. E il processo è reso ancora più veloce dal fatto che molti componenti sono oggi intercambiabili tra auto di marche diverse. Si tratta, ad esempio, del gruppo VAG.

Come avviene il furto d’auto?

Oggi i ladri operano in modo piuttosto intelligente e discreto. Per un professionista preparato, manomettere i dispositivi antifurto standard nell’era dei sistemi KeyLess è una questione di minuti, se non di secondi. Non c’è vandalismo, c’è una tecnologia sofisticata e una discrezione totale, il che rende le cose più semplici. Questo, in poche parole, è il caso del “Relay Attack”. E finché l’auto è destinata ai ricambi, è questione di ore prima che si trasformi in numerosi pacchi pronti per la spedizione difficili da rintracciare.

Esistono diversi metodi per rendere la vita difficile ai ladri – vengono installati sistemi GSM, GPS e anche radio. Avendo un’alimentazione separata, consentono (almeno in teoria) di rintracciare un’auto dopo il furto. In pratica, però, esistono tutta una serie di disturbatori di segnale che stanno diventando strumenti sempre migliori e il cui effetto può essere discutibile. E, come accennato prima, il tempo è fondamentale.

Possiamo iniziare a porci delle domande a riguardo. Perché la diffusione dei sistemi di localizzazione sta crescendo, ma nessuno cerca soluzioni non standard, progettate per immobilizzare completamente l’auto? Oggi i ladri sono piccoli gruppi che operano in silenzio; l’impossibilità di avviare un’auto al ladro dà buone probabilità che quest’ultimo lasci perdere l’auto, per non aumentare inutilmente il rischio.

Immobilizer CAN

Seguendo questa strada, ci imbattiamo in dispositivi dedicati alle auto con sistema KeyLess che fungono, per così dire, da immobilizzatore aggiuntivo. Bloccano completamente la possibilità di avviare l’auto e di partire.

In pratica, anche se un ladro prolunga il segnale da una chiave KeyLess ed entra nell’auto, non sarà in grado di avviare il veicolo. Il veicolo potrà essere avviato con un portachiavi ID (transponder), con l’app sul telefono o digitando un codice PIN. Il vantaggio è che questo tipo di antifurto non emette nessun segnale e le sue caratteristiche lo rendono immune dai tipici metodi di furto più utilizzati dai ladri, come il “Relay Attack”.

Stiamo parlando di una soluzione di tipo CanLock che può essere ampliata con vari accessori, tra cui una sirena aggiuntiva. È bene capire le differenze tra i dispositivi standard di questo tipo e quelli chiamati appunto CAN.

Le auto moderne sono ricche di tecnologia. Il CAN bus al loro interno viene spesso definito in senso figurato come il cervello del veicolo. Il CAN, o controller area network, è un dispositivo che ha il compito di coordinare il funzionamento di tutti i sistemi elettronici di un’auto, ad esempio per la sicurezza o il comfort (sedili ad azionamento elettrico, climatizzatore automatico, ecc.) Il CAN bus riceve segnali da numerosi sensori e controllori, li analizza e invia loro comandi. Sarebbe impossibile collegare tutti questi componenti con fili ordinari.

Pertanto, ogni dispositivo collegato al CAN bus è dotato di un controller individuale di dimensioni ridotte. L’immobilizer CAN sfrutta proprio la presenza di questa intera rete di microcomputer. Invece di collegarsi ai cavi esistenti, come nel caso degli immobilizzatori tradizionali, può farlo completamente senza contatto. Questo rende il dispositivo sicuro al 100% per l’elettronica avanzata dell’auto.

Consulta la nostra offerta su www.protezione-auto.it e ottieni un sistema collaudato con ottime recensioni, la cui installazione non viola la garanzia, i nostri centri ufficiali sono ubicati in tutta Italia.

Cerchi una protezione efficace per l'auto?

Scopri come funziona il nostro antifurto

Play Video

Scopri come funziona il nostro sistema

Il nostro è un antifurto per auto altamente efficace che protegge da tutti i metodi noti di furti d’auto

Compreso il metodo più popolare degli ultimi tempi – il Relay Attack!

Avete ulteriori domande o dubbi?

Chiama, invia un'e-mail o chatta con noi. Saremo lieti di consigliarti e di rispondere alle tue domande.
Contattaci

metti al
sicuro la tua
auto

Compila GRATUITAMENTE questo modulo e controlleremo la compatibilità con la tua auto.

Tutte le richieste vengono elaborate dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 17:00.

Metti AL
SICURO LA TUA
AUTO

Compila GRATUITAMENTE questo modulo e controlleremo la compatibilità con la tua auto.

Tutte le richieste vengono elaborate dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 17:00.

Il tuo numero sarà utilizzato solo ed esclusivamente per permettere ai nostri specialisti di ricontattarti.

Tutte le richieste vengono elaborate dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 17:00.